Morata, no dell’Atletico Madrid alla Juventus. La situazione

0
5940

L’Atletico Madrid è stato chiaro con la Juventus: non ci sarà alcuno sconto per Morata. Così Cherubini pagherà altri 10 milioni a Simeone.

Alvaro Morata / getty Images

A fine stagione, nel 2016, Morata lasciò la Juve ma cinque anni dopo siamo punto e a capo. Allegri è di nuovo allenatore della Juve e questa volta ha più voce in capitolo sul mercato. E con il canterano e Dybala le idee sembrano chiare: tenere e rilanciarli entrambi. Il calciatore dell’Atletico Madrid, tuttavia, è quello con cui affrontare subito il nodo legato al futuro. I bianconeri, a tal proposito hanno intasato un secco no dai colchoneros.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Roma beffata | Colpo dal Barcellona: 20 milioni

Morata torna senza sconto

Federico Cherubini, coordinatore Juventus giovanile U23
Federico Cherubini, Juventus (Getty)

Come spiega la Gazzetta dello Sport, Cherubini ha fatto un tentativo per abbassare la cifra. Costerà ancora 10 milioni per un nuovo anno in prestito, 45 milioni per l’acquisto a titolo definitivo. La Juventus ha provato ad abbassare la cifra di quel prestito e insomma, ha chiesto uno sconto all’Atletico Madrid. Respinta. Dieci milioni dovevano essere e dieci milioni quasi sicuramente saranno. Allegri riavrà il canterano, che apprezza da sempre perché può giocare in tanti ruoli e fare coppia con tanti attaccanti.