Calciomercato Juventus, cessione Bentancur | C’è la percentuale

0
260

Calciomercato Juventus, questione Bentancur, spunta la percentuale sulla rivendita: conviene adesso la cessione ai bianconeri?

Calciomercato Juventus
Bentancur @Getty Images

Rodrigo Bentancur è uno degli elementi che in questa estate potrebbe lasciare la Juventus. Senza dubbio, nell’ultima stagione, non ha reso come gli altri anni, quando c’era Allegri, per intenderci. Che però è appena tornato in sella. E allora le cose in ogni caso potrebbero cambiare.

L’uruguaiano è arrivato alla Juventus nell’ambito dell’operazione Tevez. Poi la Juve lo strappò agli argentini per 9,5 milioni di euro, come si legge nell’allora comunicato ufficiale. Una cifra che nel corso di questi anni è salita parecchio per il suo cartellino. Tanto che l’Atletico Madrid ci ha messo gli occhi addosso e spera di prenderlo per 30 milioni. Quelli che comunque chiede la Juventus. Non un euro in meno.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, il nuovo vice Szczesny: arriva dalla Serie A

Calciomercato Juventus, spunta la clausola Bentancur

Calciomercato Juventus
Allegri @Getty Images

Ma sempre da quel comunicato – come svelato da goal.com – spunta fuori una clausola che per molti anni è passata in cavalleria. Si legge testualmente: “Il valore di acquisto potrà incrementarsi nel corso della durata contrattuale al maturare di determinate condizioni legate alla disputa di partite ufficiali da parte del calciatore. Inoltre, il Boca Juniors avrà diritto a ricevere il 50% di quanto Juventus incasserà in caso di futura cessione del calciatore”.

Bene, adesso la domanda, che sorge spontanea, è questa: quanto conviene adesso alla Juventus vendere il calciatore? Poco diremmo noi, anche perché non comporterebbe quella plusvalenza che la società avrebbe totalmente, qualora riuscisse a piazzare uno tra Rabiot e Ramsey. Rimangono il francese e il gallese quindi i più indiziati a partire. Con Allegri che potrebbe rigenerare Bentancur.