Calciomercato Juventus, parte il restyling | Allegri approva

0
237

Calciomercato Juventus, Allegri approva e parte l’operazione di ringiovanimento della rosa. Ecco tutti gli obiettivi bianconeri

Calciomercato Juventus
Locatelli, Calciomercato Juventus (Getty)

Operazione di restyling per la Juve, con la benedizione di Massimiliano Allegri, che ha sposato il progetto del club bianconero per il mercato. Obiettivi under 25, per un percorso a lungo termine, ma che garantisce sicuramente qualità subito, perché chi è nel mirino, ha già fatto vedere in maniera importante le proprie qualità.

Ed ecco che si delineano i nomi dei possibili acquisti, o di quelli che si cercheranno di portare a Torino già da subito. E se per qualcuno la trattativa sembra a buon punto, per gli altri si deve muovere qualcosa in uscita, altrimenti sarà difficile riuscire a strapparli alle rispettive società di appartenenza. Un tentativo, in ogni caso, per tutti, sarà fatto. Ma entriamo nel dettaglio, così come spiega oggi la Gazzetta dello Sport.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, intrigo Bernardeschi | Futuro nebuloso

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, colpaccio dal Barcellona: summit decisivo

Calciomercato Juventus, ecco gli obiettivi societari

Calciomercato Juventus
Gabriel Jesus (getty)

Questione difesa: i centrali sono quattro. Chiellini, Bonucci, de Ligt e Demiral. Il “problema” è che il turco chiede più spazio e poi non è sicura nemmeno la permanenza di Bonucci, che potrebbe essere attirato da qualche buona offerta per cambiare aria. La sensazione è che uno potrebbe partire, e allora i fari si sono accesi su Milenkovic, difensore della Fiorentina, che oltre ad essere giovane ha già maturato una certa esperienza nel campionato di Serie A.

A centrocampo Manuel Locatelli è l’uomo messo nel mirino. Il Sassuolo chiede 40 milioni di euro, la Juve lo vuole per affidargli le chiavi del centrocampo con Rabiot e Bentancur che in questo modo andrebbero ad agire ai suoi lati. La trattativa è in fase avanzata. In attacco il sogno, ormai nemmeno tanto velato, è quello di Gabriel Jesus. Ma ad una condizione: la partenza di Ronaldo. Oltre al fatto che il Manchester City dovrebbe aprire ad un’operazione in prestito che al momento sembra difficile. Ma la linea, ormai, è segnata. Si punta sulla bella gioventù.