Lukaku con Chiesa e Ronaldo, svelato il tridente dei sogni Juventus

0
1388

La Juventus, con Paratici ancora al timone del club, pensava di comporrre un tridente da favola qualora fosse partito Ronaldo: c’era Lukaku.

Inter«Chiesa-Lukaku-Ronaldo era il tridente disegnato da Paratici per Sarri». E’ questa la rivelazione del giornalista Luca Momblano a ‘Top Calcio 24’. «Quell’inghippo sullo scambio con lo United ha bloccato tutto, oltre alla permanenza di Higuain». Si tratta di una rivelazione che avrebbe consegnato ai bianconeri una squadra assurda, di primissimo livello perfino in Europa. L’affare era praticamente fatto, concluso. Poi la Joya si mise di traverso e il belga è finito all’Inter. Ha fatto le fortune di Antonio Conte, che però non ha esitato a togliere il disturbo appena possibile.

LEGGI ANCHE >>> Haaland, deciso il futuro del bomber. La Juve ha preso atto della sua volontà

Lukaku era il sogno di Paratici

lukaku calciomercato juventus conte
lukaku

Era l’estate 2019, Romelu Lukaku al centro di un intrigo. Il centravanti, all’epoca del Manchester United, è ad un passo dall’Inter. La Juventus, che ha salutato Massimiliano Allegri per ingaggiare Maurizio Sarri, tenta l’inserimento e offre agli inglesi il cartellino di Paulo Dybala. Antonio Conte, allenatore dei nerazzurri, non ha però alcuna intenzione di farsi soffiare il belga, con cui ha un rapporto speciale e su cui punta per la sua nuova avventura italiana. Allora spinge sull’acceleratore. Alla fine, il trainer salentino avrà la meglio e, in due stagioni col club di Suning vince lo scudetto.