Pogba, il prezzo cresce troppo. La Juventus ha già il colpo in canna

0
297

Paul Pogba non tornerà alla Juventus perché il Manchester United chiede 80 milioni e non vuole riprendere Ronaldo. La Juve su Locatelli.

Calciomercato JuventusVederlo servire quell’assist in Francia-Germania avrà fatto scendere giù milioni di lacrimucce ai tifosi della Vecchia Signora che ne sognavano un clamoroso ritorno. Nulla di tutto questo. Il prezzo cresce e la fattibilità diventa difficile. È così per tutti e in particolare per quei giocatori che stanno brillando all’Euro itinerante. Manuel Locatelli e Paul sono due di questi. L’azzurro e il francese sono diversi in tutto: dal curriculum (il Polpo è già campione del mondo) ai costi. Non a caso la Juventus, pur tenendo sempre le antenne dritte, non si è mai troppo illusa su un bis a Vinovo. Ecco perché il mediano del Sassuolo rappresenta una priorità secondo Tuttosport.

LEGGI ANCHE >>> Marotta, scelta clamorosa all’orizzonte. Cosa succede all’Inter

Pogba, irrompe il PSG

Mino Raiola calciomercato juventusPer la Juventus tutto o quasi dipende da Cristiano Ronaldo e da un eventuale trasferimento di CR7 a Old Trafford, dove è già stato protagonista a inizio carriera. Ovviamente Psg permettendo. Non solo perché i parigini sono la meta più credibile per il portoghese in caso di separazione dai bianconeri (in qul caso il baratto sarebbe con Icardi), ma anche perché sotto la Tour Eiffel si stanno muovendo con decisione sul Polpo. Il feeling del Psg con Mino Raiola, potente agente di Pogba, è noto e secondo i ben informati il club del presidente Nasser Al-Khelaifi non sembra intenzionato a fermarsi a Gigio Donnarumma, ingaggiato a parametro zero. Pogba aspetta il suo destino.