Calciomercato Juventus, scambio per Pogba | Maxi operazione sul tavolo

0
666

Calciomercato Juventus, scambio per Pogba: ecco la maxi operazione sul piatto che ingolosisce lo United

Come spesso gli capita da un paio di stagioni, anche in questa finestra estiva di calciomercato Paul Labile Pogba è al centro di molte voci. Il suo contratto con il Manchester United scade nel 2022, e sebbene i Red Devils abbiano palesato a più riprese il desiderio di estenderne la durata, mettendo sul piatto una cifra faraonica, al momento non è stata trovata la tanto agognata fumata bianca. Ragion per cui, sia il Paris Saint Germain che la Juventus continuano a cullare il sogno di mettere le mani sul talento francese, che sta riscattando una stagione funestata da molti infortuni con buone performances all’Europeo. Nei giorni scorsi l’entourage del calciatore, Mino Raiola, avrebbe avuto un colloquio con i vertici dirigenziali parigini: un sondaggio esplorativo, che è stato inteso come anticamera per una futura trattativa.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, situazioni da definire in difesa

Calciomercato Juventus, scambio per Pogba: Dembele sul piatto, i dettagli

Come riportato da “Diariogoal.com“, ai Red Devils piace molto Ousmane Dembele, il cui contratto con il Barcellona scade nel 2022. Il francese, dopo aver fatto fatica ad inserirsi negli ingranaggi di Ronald Koeman, non è considerato un incedibile per lo scacchiere tattico dei blaugrana, e a fronte di un’offerta importante potrebbe partire, anche perché i catalani corrono il rischio di perderlo a zero tra qualche mese. Ragion per cui, secondo le indiscrezioni che trapelano dalla Spagna, è assolutamente credibile l’ipotesi di uno scambio con Pogba: ovviamente le valutazioni dei calciatori non sono le stesse, e bisognerà trovare l’accordo con i rispettivi entourage, ma è una traccia che va presa in considerazione.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, dall’Inghilterra sicuri | Può ritornare

A questo punto, la “Vecchia Signora” potrebbe dire addio ai sogni di gloria di un eventuale Pogback, anche perché l’obiettivo numero uno dei bianconeri risponde al nome di Manuel Locatelli.