Calciomercato Juventus, non solo Locatelli. Vicino un altro regista

0
278

Importanti novità filtrano da media iberici dove la Juventus è sempre al centro di numerose trattative. Stavolta si viaggia ancora sull’asse Barcellona-Torino per Pjanic. 

Federico Cherubini, coordinatore Juventus giovanile U23
Federico Cherubini, Juventus (Getty)

Miralem Pjanic un anno fa, era il 29 giugno, è passato al Barcellona per 60 milioni più 5 di bonus. Era il suo sogno, è stato un discreto incubo. Solo 13 partite da titolare, in tutto più o meno 1.300 minuti in campo. Un incubo così definito che ieri Mundo Deportivo, quotidiano di Barcellona, ha sottolineato che Koeman ha dato l’ok alla sua cessione. A questo punto la Juventus potrebbe essere davvero la destinazione preferita, a prescindere dall’affare Locatelli.

LEGGI ANCHE >>> Locatelli, svolta per la Juventus. Come si mettono le cose

Pjanic di nuovo a Torino?

Calciomercato Juventus
Pjanic @Getty Images

E allora, Pjanic verso il ritorno alla Juve? No, è complesso. Mire vuole giocare – Barcellona per lui è già il passato – e ha ovviamente bei ricordi juventini, perché in bianconero ha vinto quattro scudetti e nel 2017 ha giocato la finale di Champions. Oltre alla questione ingaggio, prende 6.5 netti, però, ci sono i ragionamenti della Juve. Allegri lo apprezza Pjanic, ma la Juve in mezzo ha Bentancur, Arthur, Rabiot, Ramsey, McKennie, più Locatelli in arrivo. In un mercato dove non si riesce a vendere, è difficile comprare ancora…