Gosens alla Juventus, l’Atalanta fissa il prezzo e Cherubini riflette

0
310

Gosens è diventato di colpo uno degli obiettivi sensibili della Vecchia Signora. L’Atalanta ha formulato la sua richiesta alla Juventus.

Robin Gosens | Getty Images

Robin Gosens, nonostante diverse smentite, rimane uno dei nomi più apprezzati in casa bianconero. Il portale Tuttojuve.com ha dedicato un approfondimento alla cosa. Ha parlato di un terzino di spinta che segna tanti gol e che sicuramente all’Europeo ha mostrato tutte le sue doti. In tanti lo stanno seguendo e pensano che sarebbe un grande colpo. Juventus compresa. La trattativa, però, non è semplice, l’Atalanta non è disposta assolutamente a fare sconti e sta chiedendo, al momento una cifra altissima. La richiesta è pari a circa 50 milioni di euro, un valore troppo alto per le casse di casa Juve.

LEGGI ANCHE >>> Allegri alla Continassa. La Juventus oggi volta ufficialmente pagina

Gosens resta soltanto un sogno?

Federico Cherubini, coordinatore Juventus giovanile U23
Federico Cherubini, Juventus (Getty)

Contestualmente la Juventus non ha abbandonato del tutto la possibilità e la speranza di arrivare al calciatore. In un primo momento si pensava che potesse essere il sostituto di Alex Sandro. Tuttavia non sono arrivate per il brasiliano delle offerte tali da considerare la sua partenza imminente. Dalla parte opposta, sarebbe un pò eccessivo avere il brasiliano ed il tedesco. Attenti, però alle sirene estere, Gosens ha sempre detto di essere disponibile a considerare la pista straniera e eventuali offerte consistenti potrebbero portare il tedesco lontano dall’Italia. Cherubini riflette, considerando però che le risorse sono scarse.