Juventus Cesena 3-1: buona la prima di Allegri | Mckennie sugli scudi

0
290

Juventus Cesena, le impressioni a caldo dopo la prima vittoria in amichevole della nuova “creatura” di Allegri.

Mai come in questo caso, verrebbe da dire “buona la prima”. La nuova Juve di Max Allegri ha vinto agevolmente la prima amichevole, battendo il Cesena per 3-1. Risultato mai seriamente in discussione, a dispetto dei molti giovani impiegati da Allegri, che hanno avuto vita facile nel venire a capo di un match già indirizzato nel primo tempo. Pronti via e i bianconeri alla mezz’ora erano già in doppio vantaggio, grazie alle reti messe a segno da De Winter e da un McKennie apparso in grande spolvero. Come spesso è capitato alla Juve dello scorso anno, dopo aver siglato il goal, i bianconeri hanno abbassato la guardia, e Shpendi ne ha approfittato per accorciare le distanze.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, colpo dalle Olimpiadi | Pazza idea dell’ultim’ora

Nella ripresa solita girandola di cambi, con una Juve sempre più targata Under 23; ad arrotondare il passivo ci ha pensato Malvano, che ha fissato la gara sul 3-1. Buona prova di squadra, con un Mckennie apparso subito ben centrato; bene anche Rugani e Demiral, a cui è stato concesso l’onore di indossare la fascia da capitano.