Juventus, due positivi al Covid. La decisione sull’amichevole col Monza

0
249

Due calciatori della Juventus sono stati trovati positivi al Covid-19, adesso Galliani aspetta una decisione sull’amichevole con il Monza.

Calciomercato Juventus
Allianz Stadium (Getty Images)

La squadra bianconera prosegue la preparazione con un contrattempo in più. Come noto, alla Continassa è tornato d’attualità il problema del Covid. Ha colpito il giovane Hamza Rafia, talento sbocciato nell’Under 23 ormai in pianta stabile con i grandi. Il ragazzo è risultato positivo e quindi la Juve è entrata in isolamento fiduciario. In bolla, i bianconeri che sono negativi potranno continuare ad allenarsi e a giocare le partite. Stesso discorso e stessa procedura per la formazione Under 23, dove è risultato positivo Filippo Delli Carri. A riportarlo è il Corriere dello Sport.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, lo stallo nella trattativa favorisce il Liverpool

La Juventus e l’amichevole col Monza

cALCIOMERCATO JUVENTUS
Allegri ©Getty Images

Un isolamento fiduciario che cambia di poco le abitudini visto che i bianconeri già si trovano in ritiro. Sono divisi tra lavoro alla Continassa e casa (per chi non vuole dormire al JHotel). Nessun contatto con l’esterno, ma gli allenamenti procedono regolari. Oggi altro giro di tamponi e i giocatori negativi domani saliranno sul pullman che porterà la squadra di Max Allegri a Monza. In programma c’è il Trofeo Berlusconi (fischio d’inizio alle 21 all’UPower Stadium) e non è in discussione l’amichevole. Galliani non si aspetta telefonate di disdetta.