Allegri lancia l’allarme e la Juventus è già a pezzi

0
250

Allegri con gli uomini contati a centrocampo in vista della gara contro l’Empoli. Il tecnico bianconero sta trovando difficoltà alla Juventus.

Juventus

La Juventus, spiega la Gazzetta dello Sport, si riscopre di cristallo. Esempi recenti? Ramsey si conferma giocatore dall’infortunio facile: lesione di basso grado del muscolo grande adduttore della coscia destra, si legge nel comunicato del club. Tra dieci giorni verranno effettuati nuovi esami, ma la previsione è di almeno tre settimane di stop. Significa che lo rivedremo in campo non prima della metà di settembre, cosa che ha fatto storcere il naso al tecnico bianconero. Questo perché Allegri dovrà decidere se accelerare l’inserimento del neo acquisto Manuel Locatelli oppure studiare un’altra soluzione.

LEGGI ANCHE >>> Cuadrado, la pedina sacrificata | Scelta dolorosa della Juventus

Allegri e l’infermeria piena

L’ex Sassuolo è l’unico con caratteristiche da regista nella rosa, tanto che Max era stato costretto ad adattare Ramsey nel ruolo di play. Tuttavia ha bisogno di una decina di giorni per raggiungere la forma migliore. Contro l’Empoli potrebbe giocare dal primo minuto anche se non ha ancora i 90 minuti nelle gambe. Questo a meno che il tecnico non opti per una soluzione alternativa, come Danilo centrocampista oppure una coppia di mediani composta da Bentancur e McKennie (assente a Udine perché squalificato). Sempre out Arthur e Rabiot (che oggi tornerà in gruppo, ma al massimo sarà pronto per la panchina).