Mckennie al centro del calciomercato Juventus | Ma Allegri frena

0
170

McKennie è unico calciatore della Juventus che può essere ceduto per fare cassa. Max Allegri però ha messo un veto per una sola motivazione.

McKennie, Juventus (Getty)

La Gazzetta dello Sport ha spiegato nel dettaglio cosa sta succedendo in casa Juventus. Per Weston Mckennie, resta aperta la possibilità di un suo addio alla Juventus in questa sessione di mercato. Il texano non è considerato incedibile, la Juventus lo lascerebbe partire per un’offerta intorno ai 30 milioni di euro. Finora nessuno si è fatto avanti con i bianconeri, ma un po’ di movimento intorno al texano c’è. Il problema è che contro l’Empoli non c’è nessuno disponibile se non lui e Locatelli. Ecco perché Allegri ha bloccato tutto per adesso.

LEGGI ANCHE >>> Cuadrado, la pedina sacrificata | Scelta dolorosa della Juventus

McKennie, la posizione della Juventus

Juventus
Allegri @Getty Images

Piace soprattutto in Premier. non solo al Tottenham di Fabio Paratici, il dirigente che un’estate fa lo portò a Torino. Paratici però lo vorrebbe in prestito, mentre Madama pensa a trasferimento a titolo definitivo. Alla finestra anche Everton e Aston Villa: la Juve potrebbe prendere in considerazione un soluzione alla Locatelli, con obbligo di riscatto. McKennie sta bene a Torino ma in caso di offerta di primo piano potrebbe accettare di spostarsi. Wes piaceva molto a Pirlo, un po’ meno ad Allegri, che non lo considera in prima fascia tra i centrocampisti a sua disposizione.