Calciomercato Juventus, una certezza per Allegri | Indizio social

0
216

Calciomercato Juventus, nel giorno in cui Cristiano Ronaldo potrebbe lasciare il bianconero, c’è una certezza per Massimiliano Allegri

Calciomercato JUventus
Allegri ©Getty Images

Potrebbe essere oggi il giorno dell’addio di Cristiano Ronaldo dopo tre anni di bianconero. L’arrivo ieri sera del suo procuratore a Torino apre a scenari che fino al momento, in casa Juventus, non erano stati tenuti in considerazione. Le rassicurazioni di Nedved e Allegri, prima e dopo la gara contro l’Udinese, erano apparse subito di facciata. E questo è stato confermato dal blitz di Mendes in Piemonte. Ronaldo vuole andare via e su questo ormai non ci sono più dubbi.

Ma in questa incertezza che si è scatenata intorno al numero 7 della Juve, Allegri ha una certezza. L’indizio arriva direttamente dal social del giocatore che ha postato una foto. Il segnale è chiaro: le parti sono sempre più vicine e la firma potrebbe arrivare a breve.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, bomba Kean | Avviati i contatti con Raiola

Calciomercato Juventus, Dybala vicino al rinnovo

Dybala ©Getty Images

Paulo Dybala, che ha iniziato all’inizio del mese di agosto i colloqui per il suo rinnovo contrattuale, ha cambiato casa. E ha postato la foto su Instagram: una villa alle porte di Torino con piscina. Un segnale chiaro anche questo: non ci sarebbe stato motivo di muoversi qualora le cose non stessero andando per il verso giusto sulla contrattazione per il rinnovo del suo accordo che scade il prossimo 30 giugno.

La Juve e la Joya sono vicine a siglare l’intesa che dovrebbe legare l’argentino ai bianconeri fino al 30 giugno del 2026. Allegri quindi ha la certezza quasi assoluta che in questo suo secondo ciclo torinese potrà contare sulle prestazioni dell’argentino. Fondamentalmente è quello che ha chiesto il livornese alla società nel momento in cui è tornato a Torino. E Cherubini è pronto ad accontentarlo chiudendo tutte le voci che dallo scorso inverno si rincorrono a scadenza regolare.