Calciomercato Juventus, ribaltone Allegri | Non parte più

0
381

Calciomercato Juventus, Allegri ribalta le carte in tavola: la sua cessione, che sembrava sempre più calda, non si concretizzerà.

Allegri ©Getty Images

Fino a qualche giorno fa, prima dell’esplosione del “caso” Ronaldo, che ha catalizzato spasmodicamente l’attenzione mediatica, si vociferava di un possibile addio di Weston McKennie, la cui cessione avrebbe garantito liquidità sufficiente per dare l’assalto ad un altro colpo in entrata, verosimilmente a quel Pjanic che ora come ora sembra allontanarsi inesorabilmente dall’orbita bianconera. Si parlava di sirene dalla Premier per l’ex Schalke, o di un clamoroso ritorno in Bundesliga: ipotesi smentite seccamente da Allegri in conferenza stampa, nel corso della quale il tecnico livornese ha esternato la proprio volontà di puntare forte sul jolly statunitense.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, accordo totale con Kean | Ecco cosa manca

Calciomercato Juventus, bloccata la cessione di McKennie

Mckennie @Getty Images

Come evidenziato sia da tuttojuve.com, sia da Alfredo Pedullà, il cambio di rotta di Allegri è stato chiaro: McKennie non deve partire. Ricordiamo che, al netto dei sondaggi esplorativi che comunque ci sono stati nei giorni scorsi, ma che non sono stati approfonditi, la Juve ha comunque chiesto almeno 30 milioni di euro per lasciarlo partire. Ma ormai la strada è stata delineata: salvo clamorosi dietrofront e svolte repentine, da prendere sempre in considerazione in questa pazza sessione di calciomercato, il texano non si muoverà.