Juventus, ora c’è un timore concreto | Preoccupa anche altro

0
377

La Juventus adesso teme pesantemente di non reggere il contraccolpo psicologico all’addio di Ronaldo. C’è una conseguenza temutissima.

Calciomercato Juventus
Allianz Stadium Juventus (Getty Images)

L’Inter ha vinto alla grande in rimonta a Verona. Lo ha fatto con il piglio di chi indossa lo scudetto sul petto e sa quello che vuole. Punteggio pieno per Inzaghi, che sembra destinato a viaggiare sui binari già conosciuti nel periodo contiano. Ecco, alla Juventus c’è questa altra grande preoccupazione. Quella di non poter reggere fisiologicamente al vertice della Serie A senza il calciatore più forte del mondo. Il timore è generalizzato e alla Continassa si è persa anche quell’onda d’urto che si aveva nel risolvere i problemi quando si presentavano.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, accordo totale con Kean | Ecco cosa manca

Juventus, addio allo scudetto?

Sorteggio Champions League
Allegri ©Getty Images

Il contraccolpo psicologico all’addio di Cristiano Ronaldo è da mettere in conto. Così come un potenziale distacco in classifica dall’Inter. I nerazzurri sono squadra rodata con difesa e centrocampo già affiatati. La Juventus invece è alla ricerca di se stessa, a prescindere dal match contro l’Empoli di stasera. Toccherà soltanto ad Allegri evitare che mentalmente i giovani e aitanti bianconeri si sentano sperduti e senza una guida. Tocca a lui, in sostanza, occupare lo spazio lasciato vuoto dal Re.