Calciomercato Juventus, parte in prestito | Corsa a tre

0
154

Calciomercato Juventus, i bianconeri decideranno questa mattina dove mandare in prestito il calciatore. Sono tre le contendenti

Dragusin @Getty Images

Stamattina la Juventus deciderà la destinazione del calciatore. Sono tre le contendenti per assicurarselo. E in queste non c’è il Cagliari, che sembrava, fino a una settimana fa, la società maggiormente indiziata ad accoglierlo per la stagione in corso. Invece le cose sono cambiate. Al momento, quindi, in corsa ci sono nell’ordine – così come riportato da Giovanni Albanese, giornalista della Gazzetta dello Sport – Sampdoria, Copenaghen e Vitesse.

Il futuro del difensore Dragusin quindi non è ancora del tutto deciso. Ma tra poco tempo la destinazione, visto la chiusura del calciomercato, sarà ufficiale. Un’uscita in prestito, preventivata dalla società e da Allegri, per un elemento che nella prossima stagione potrebbe tornare a vestire la maglia bianconera per non lasciarla più. Dragusin, che con Pirlo ha esordito in prima squadra, ha ampi margini di miglioramento. Per questo la Juve non vuole privarsene, sperando di vederlo crescere quest’anno e poi di riportarlo alla base.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, cessione Ronaldo ufficiale | Tutte le cifre

Calciomercato Juventus, Pellegrini potrebbe rimanere

Calciomercato Juventus
Luca Pellegrini @Getty images

Un altro che sembrava sicuramente in partenza era Luca Pellegrini. Adesso però, l’esterno difensivo potrebbe anche rimanere alla corte di Allegri. Avendo maturato già un po’ d’esperienza nella massima serie, e avendo comunque dimostrato di essere in grado di giocare con continuità, la Juventus potrebbe trattenerlo in rosa. Anche per lui si deciderà in maniera definitiva oggi. Con la sensazione netta che un suo addio, di nuovo in prestito, non sia più nell’ordine delle cose.

Sarà comunque una giornata caldissima. Anche perché ci sono ancora alcune operazioni importanti da chiudere. Dall’ultimo assalto a Pjanic, a un possibile arrivo di un altro attaccante che possa andare a sostituire Ronaldo: il solo Kean non può bastare. Intanto, il portoghese, è ufficialmente un calciatore del Manchester United.