Pjanic, “finalmente” il bianconero. Affare concluso col bosniaco

0
184

Pjanic ha lasciato il Barcellona a margine di un’estenuante trattativa. Il calciatore bosniaco indosserà la maglia bianconera e giocherà col Besiktas.

Pjanic ©Getty Images

Il suo nome è stato a lungo accostato alla Juve. Invece è ufficiale, Pjanic non ritornerà a vestire il bianconero, almeno non quello della Vecchia Signora. Il giocatore il cui cartellino appartiene al Barcellona sbarca infatti in prestito annuale in Turchia. Va al Besiktas, dove ha appena svolto le visite mediche. Il club di Istanbul – ironia della sorte, colori sociali bianco e nero proprio come la Juve – verserà nelle casse blaugrana 2,75 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>> Allegri rompe gli indugi e cambia tutto quanto. Juventus rivoltata

Pjanic, niente Juventus

Calciomercato Juventus
Pjanic ©Getty Images

La trattativa tra Miralem Pjanic e la Juventus è definitivamente saltata intorno alle 15:30 del 30 agosto. C’è stato un contatto telefonico tra le parti, ma lo scoglio più grande era legato all’ingaggio del centrocampista bosniaco: attualmente guadagnava 8,5 milioni a stagione, e il Barcellona si era offerto per pagare il 30/40% dello stipendio. Troppo poco per la Juventus, che ha quindi deciso di abbandonare questa trattativa. Si è inserito il Besiktas che ha accettato di pagare la differenza di ingaggio ed ha portato in Turchia uno dei migliori centrocampisti europei.