Comunicato ufficiale: partite rinviate per indisponibilità dei nazionali

0
290

Gli impegni delle nazionali nelle qualificazioni mondiali in questa prima fase del mese di settembre rischiano di scombussolare i calendari del calcio.

nazionali

Ha fatto molto parlare nelle ultime settimane il fatto che tante gare di qualificazione a Qatar 2022 venissero giocate in questa fase della stagione, con i campionati appena iniziati e con la Champions League alle porte. Stanchezza accumulata nelle gambe dei giocatori per i tanti impegni ravvicinati, stanchezza accentuata per molti anche dal viaggio. Ancor di più per i calciatori sudamericani, che torneranno poche ore prima delle partite in programma in serie A.

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Juventus, secco no di Guardiola per l’erede di Ronaldo

LEGGI ANCHE —>Juventus, il sorteggio di Champions League: chi sono gli avversari dei bianconeri

In Spagna già rinviate due partite

Dybala, Juventus (Getty)

Ma la situazione sta cambiando in Spagna in queste ore. Come ha rivelato il giornalista Giovanni Capuano su Twitter, “Il Consiglio superiore dello sport ha concesso il rinvio di Siviglia-Barcellona (prevista per sabato alle 21) e di Villarreal-Alaves (sabato alle 18:30) come richiesto dalla #Liga. Il problema? Non c’è il tempo per i giocatori sudamericani precettati dalla Fifa di rientrare”. Un problema che di fatto lo hanno anche tante squadre italiane, Juventus compresa, che ritroverà molti suoi campioni (Dybala in primis, ma anche tanti altri nazionali) solamente alla vigilia del match di campionato contro il Napoli