Juventus, è una rivoluzione nella terra di mezzo. Cosa succede

0
167

Allegri viaggia sempre più nell’ottica della rivoluzione totale in casa Juventus. A Napoli il reparto interessato sarà il centrocampo.

Calciomercato Juventus
Juventus (Getty Images)

La Gazzetta dello Sport questa mattina parla chiaro ed evidenza che nella Juventus l’uomo nuovo sarà sicuramente Locatelli. Il mediano utilizzato part time da Allegri è pronto al debutto da titolare dopo la buona prova in azzurro contro la Svizzera. L’ex centrocampista del Sassuolo, giova la pena ricordarlo, è stato voluto fortemente dal tecnico. E’ arrivato a Torino a metà agosto dopo un’estenuante trattativa ed è l’uomo che può dare verticalità a una squadra che per caratteristiche rende meglio quando riesce a giocare in contropiede.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, l’assist di Ronaldo per un colpo in Premier

Juventus, i numeri parlano chiaro

Locatelli @Getty Images

Basta dare un rapido sguardo alle classifiche della scorsa stagione per avere un’idea del perché Max lo consideri così fondamentale per la sua Juventus. Locatelli è il giocatore che ha effettuato più passaggi nella metà campo avversaria. Sono 1358: nella top 5 dei campionati europei, solo Busquets e Rodri hanno fatto meglio. E’ anche il migliore per passaggi fatti (2749) e palloni giocati (3304). E’ secondo per passaggi riusciti (2426), verticalizzazioni (865) e contrasti (81). Garantisce fisicità e idee ed è indispensabile per la ricerca di quell’equilibrio in mediana che a Madama è mancato contro Udinese ed Empoli.