Malmoe Juventus, Allegri a Canale 5 | Doppio annuncio a sorpresa

0
458

Le parole di Allegri dopo Malmoe-Juventus

Malmo-Juventus
Allegri ©Getty Images

Al fischio finale di Malmoe-Juventus, Allegri ha rilasciato una breve intervista a Canale 5, nella quale ha esternato il suo punto di vista in merito a quella che è stata la prima gara di Champions. “Una partita di Champions, c’è sempre l’attesa. Un debutto fuori, in trasferta, dopo 3 partite in campionato c’era attesa in più. I ragazzi hanno fatto una buona partita da un punto di vista tecnico, c’è da migliorare ma questo non cambia il percorso, il lavoro che abbiamo iniziato il 14 luglio. Bisogna essere in equilibrio nelle sconfitte e soprattutto nella vittoria. Ho chiesto ai ragazzi alla fine del primo tempo di non subire goal, anche perché ti abitua. Szczesny ha fatto la sua partita; chi è entrato si è messo subito a disposizione. Era importante vincere, e ora da giovedì pensiamo al campionato. Nelle ultime 5 di campionato e le prime 3 di campionato, era importante vincere.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, il futuro del difensore può tornare in bilico

Dobbiamo darci un obiettivo noi che è quello della seconda sosta, e vedere a che punto siamo dopo il Torino. Il Milan sta giocando bene, è una squadra molto forte e deve essere un grande stimolo per noi. Una partita importante. L’aspetto mentale è il 90% di tutto, nel calcio ancora di più; quando lasci dei punti in campionato come abbiamo lasciato noi giocando a tratti male, ma con errori come Udine, a Napoli era una partita che abbiamo riaperto noi, ti fa vedere cose in modo diverso, in modo più negativo.