Ziliani, attacco alla Juventus | E’ la solita ironia contro i bianconeri

0
210

Ziliani, giornalista che non risparmia stillettate quotidiane alla Juventus, ne ha detta un’altra delle sue attaccando la Vecchia Signora.

Calciomercato Juventus
Allianz Stadium, Juventus (Getty Images)

Paolo Ziliani si è espresso, come di sovente avviene, nei confronti della Vecchia Signora. Le sue stilettate sono all’ordine del giorno. Così come i commenti di risposta dei fan della Vecchia Signora. Il giornalista, sulle ultime scelte della Juventus, tra campo e calciomercato ha usato il pugno di ferro. Ha commentato con ironia per dare una sua parzialissima versione di quanto avviene in casa bianconera.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, dalla Spagna | Bianconeri in corsa per il mediano

Ziliani attacca la Juventus

«BREVE STORIA TRISTE – ha scritto Ziliani in maiuscolo su Twitter – Sono la Juventus ed ho speso 85,5 mln per de Ligt, 60 per Chiesa, 44 per Kulusevski e 38 per Kean. Fanno 227,5». L’attacco non finisce qua e chiaramente poi affonda il dito nella piaga. «Mi ci compravo Haaland e Mbappé . Pareggio col Milan e il mio allenatore urla “Porca tr***, vogliono giocare nella Juve!” Veramente a volerlo sarei io». Il solito siparietto social di un giornalista che ha il dente avvelenato con la Juventus e che cerca di catturare attenzione. Le risposte piccate non sono mancate, come gli apprezzamenti di chi vive invece all’ombra del club italiano più importante.