Calciomercato Juventus, bomba Pogba | Il Manchester ha deciso

0
290

Calciomercato Juventus, bomba Pogba: il Manchester United ha deciso il futuro del centrocampista francese. Contatti in corso

Pogba ©Getty Images

Bomba Pogba. Quasi clamorosa. Sì, perché il Manchester United avrebbe deciso di cedere il centrocampista francese già a gennaio, per evitare così di perderlo a parametro zero alla fine di questa stagione. Una notizia importante, che potrebbe scatenare il calciomercato già nella prossima finestra, quella invernale. Con la Juventus che sicuramente non starebbe a guardare. Anzi, tutt’altro. Perché secondo quanto riportato dal giornalista Rudy Galetti, i bianconeri avrebbero iniziato a parlare con i Red Devils di un possibile ritorno a Torino del “Polpo”, nel momento in cui sono iniziate le discussioni per Cristiano Ronaldo. E la società inglese non avrebbe chiuso le porte, anzi. Inoltre, c’è da dire, che Solskjaer avrebbe già individuato ii possibili sostituti di Pogba: uno è Kessié, altro elemento è presente sul taccuino di Paratici, l’altro è Ndombele.

LEGGI ANCHE: Juventus-Sampdoria, le ultimissime sulla formazione bianconera

LEGGI ANCHE: Juventus, lotta scudetto: Sacchi: “Sarà una corsa a tre”

Calciomercato Juventus, a gennaio affondo su Pogba

Dybala e Pogba ©Getty Images

Ma più che altro è la tempistica che cambia notevolmente. Perché difficilmente, fino a qualche settimana fa, si poteva pensare a un addio di Pogba a gennaio. Ma lo United non vuole perderlo dopo aver investito 100 milioni di euro senza avere nemmeno un euro di ritorno. E allora la soluzione invernale rimane ben in vista, soprattutto perché di rinnovo ormai non se ne parla quasi più, con Raiola che avrebbe deciso – in sintonia con il giocatore – che è arrivato il momento di cambiare aria.

Ovviamente non sarà facile riuscire a prendere Paul. Su di lui c’è il forte interesse del Real Madrid (con la sensazione che sia quella la pista preferita) ma anche del Psg, che già in estate ci aveva provato senza riuscire a piazzare il colpo. La concorrenza è altissima. E rimarrà così. Sarà probabilmente il giocatore a decidere la sua futura destinazione. E i tifosi bianconeri sperano in un clamoroso ritorno.