Guidolin, avviso alla Juventus e ad Allegri: «La rimonta è difficile»

0
70

Il commentatore tecnico di Dazn Francesco Guidolin fa le pulci al campionato parlando anche della Juventus e mandando un messaggio a Max Allegri.

«Per ora ho fatto altre scelte, ma non è detto. Poi in fondo una squadra ce l’ho anch’io, quella di Dazn». Francesco Guidolin ha le idee chiare e di tornare in panchina per vivere settimane di stress non lo stuzzica affatto. In un’intervista al Corriere dello Sport stamattina ha fatto le pulci al campionato. Ovviamente ha anche parlato della Juventus e di Max Allegri, squadra che ha già commentato in streaming diverse volte. «La rimonta? Può ripeterla, ma troverà salite molto più impegnative rispetto a quell’anno, anche perché ha davanti squadre più preparate e più forti di allora».

LEGGI ANCHE >>> Juventus, infortunio McKennie | Parla il CT degli Stati Uniti

Guidolin, puntura e carezza a Max

Calciomercato Juventus
Allegri ©Getty Images

«Con chi mi sento di essere pungente? Con la Juventus, che è in ritardo, ma avete visto che reazione ha avuto nelle ultime settimane? Il lavoro di Allegri comincia a dare risultati importanti, la Juve è di nuovo solida, compatta e motivata. Max è un grande e non ha bisogno di avvocati difensori. Però credetemi, una squadra che ha vinto quasi tutto nell’ultimo decennio non è facile che abbia sempre addosso anche la necessaria cattiveria». Guidolin va avanti come un treno e passa ai complimenti per Spalletti. ««Il Napoli sta facendo benissimo. Detto che giocava bene anche con Gattuso, Spalletti da grande allenatore qual è gli ha portato altre cose. Mi affascina il Napoli, è una squadra che privilegia il gioco, ha qualità, è agile, veloce, e davanti è esploso Osimhen, che quando parte è dirompente».