Juventus Roma, Mourinho svela: “Ecco cosa è successo negli spogliatoi”

0
42

Le parole di Mourinho ai microfoni di Dazn dopo Juventus-Roma

Juventus
Mourinho @Getty

Al termine della gara contro la Juventus, Mourinho ha parlato ai microfoni di DAZN, analizzando la sfida dello Stadium. Ecco le sue parole: “Posso solo dire che è stata una grande Roma, in tutti gli aspetti, complimenti a tutti i miei, all’organizzazione, allo staff che hanno fatto di tutto per recuperare i giocatori. Una sconfitta sarà sempre una sconfitta per me, ma se guardo al progetto, alla natura del progetto, devo vedere anche la crescita della squadra: secondo me la squadra che meritava più di vincere questa sera, ha perso. L’episodio del rigore non lo voglio commentare: voglio cercare di isolarmi da questo episodio e di concentrarmi su tutto quello che la mia squadra ha fatto. Spero che tutte le parole che abbiamo sentito da parte della Juventus nello spogliatoio ( di complimenti), spero che vengano dette pubblicamente: ho vinto qui senza meritare tanto, e ho perso oggi con una partita che mostra chiaramente la nostra direzione, ma comunque è una sconfitta.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, il Barça si tira fuori: strada spianata!

Abraham è un ragazzo volenteroso, che si sentiva in fiducia. Abbiamo una linea sui rigori, con Veretout primo, Pellegrini secondo e Abraham terzo. Ho detto ai ragazzi che non devi andare a casa con il rammarico, abbiamo fermato completamente il loro contropiede, controllando Chiesa, Cuadrado: ovviamente quando giochi con una squadra che difende bene come loro, con i due professori (Chiellini e Bonucci) non è facile, abbiamo fatto più che bene. Per me grande Roma, sono contento di una squadra che riesce a giocare di più. “