Juventus, le ultime sulla formazione anti-Zenit

0
52

La Juventus si appresta ad affrontare la terza sfida della fase a gironi di Champions League, la trasferta sul campo dello Zenit.

juventus
Massimiliano Allegri ©Getty Images

La squadra russa proverà ad approfittare del fattore campo per riuscire a conquistare una vittoria, ma la Juventus sembra aver ritrovato compattezza e smalto dei tempi migliori. E’ innegabile la crescita del gruppo e soprattutto la crescita della squadra nella fase difensiva. Dopo aver conquistato sei punti in due gare, battendo anche i campioni in carica del Chelsea, ora Chiesa e compagni vedono il traguardo della qualificazione non molto distante. Allegri ha qualche problema di formazione, ma la sua rosa ha dimostrato di essere davvero molto valida. Per il tecnico livornese scelte dunque non facili.

LEGGI ANCHE—>Calciomercato Juventus, assalto a gennaio: la chiave è De Ligt

LEGGI ANCHE—>Calciomercato Juventus, il grande rifiuto: ha detto no ad Agnelli due volte

Juventus, Morata potrebbe giocare dall’inizio

Morata @Getty Images

Rispetto all’undici che ha battuto la Roma, dovrebbe rivedersi sul binario sinistro di difesa Alex Sandro. De Ligt ha recuperato e ha svolto la rifinitura. Difficile dire se sarà o meno della partita. A centrocampo non dovrebbero esserci grandi stravolgimenti anche se Kulusevski scalpita per prendere il posto di Bernardeschi. In attacco gioca Chiesa sicuramente, al suo fianco potrebbe rivedersi Morata. Lo spagnolo, nello spezzone giocato contro la Roma, è apparso pienamente recuperato e determinato. Allegri dovrebbe preferirlo a Kean.