Juventus, un ex bianconero ostacolo sulla strada della rimonta

0
34

Un passo falso inatteso contro il Sassuolo complica molto il cammino della Juventus in questo campionato di serie A.

Di sicuro in pochi pensavano in un ko da parte dei bianconeri allo Stadium contro i neroverdi di Dionisi. Alla vigilia si era parlato di uno scontro molto insidioso contro Berardi e soci e così è stato. Ma non ci sono dubbi sul fatto che la Juventus, che era riuscita ad acciuffare il pareggio dopo essere passata in svantaggio, avrebbe dovuto giocare con maggiore attenzione gli ultimi minuti di gioco. E invece in pieno recupero Maxime Lopez ha trovato la giocata vincente che ha fatto finire in ginocchio i bianconeri.

LEGGI ANCHE—>Calciomercato Juventus, assalto a gennaio: la chiave è De Ligt

LEGGI ANCHE—>Calciomercato Juventus, il grande rifiuto: ha detto no ad Agnelli due volte

Sulla strada della Juventus ora c’è l’ex Tudor

Juventus

Non c’è tempo per rifiatare, ma solo per analizzare in modo veloce gli errori commessi. Perchè all’orizzonte c’è già un altro ostacolo complicato da superare. Nel prossimo turno di serie A che si giocherà nel weekend infatti la Juventus è attesa dalla trasferta di Verona. Con i gialloblù che vivono senz’altro un momento positivo. Specie da quando in panchina si è seduto proprio un ex bianconero, vale a dire Igor Tudor. Capace di trasformare la squadra e di raccogliere dei risultati importanti. Su tutti le vittorie casalinghe contro big come Roma e Lazio, segnandogli rispettivamente tre e quattro gol. La trasferta del “Bentegodi” dunque si preannuncia complicata, ma la Juventus sa benissimo di non poter sbagliare ancora.