Juventus, ha ragione Ramsey | Da Sarri ad Allegri è un incompreso

0
312

Ramsey è un calciatore che esplode ogni qual volta che gioca in Nazionale. Sarri, Pirlo e ora Allegri non lo hanno capito alla Juventus.

Trascinatore in nazionale, col suo Galles, un fantasma o quasi con la maglia della Juventus. Anzi una desaparecido. Aaron Ramsey, autore di una doppietta nella sfida contro la Bielorussia di ieri sera, manda su tutte le furie la Vecchia Signora. Come è possibile che in patria sia un fenomeno e a Torino un brocco? E’ qualcosa di inspiegabile, ma che turba relativamente il fantasista. Ha un contratto da 7.5 milioni netti e qualcosa per averli meritati ha pur dovuto fare… Di certo l’intuizione di Paratici è stata errata, ma se invece il calciatore e l’ex direttore sportivo avessero ragione? Se fosse una incompreso?

LEGGI ANCHE >>>  Calciomercato Juventus, bomba Kane | Il piano di Conte

Calciomercato Juventus
Allegri ©️LaPresse

impiegato col contagocce da Max Allegri, è il primo nome in lista per una cessione aa gennaio. Addirittura si parla di rescissione. Aaron Ramsey, utilizzato solo a inizio stagione come play atipico, non è mai stato messo nelle condizioni di esprimersi per ciò che è. una trequartista. E’ arrivato nell’estate 2019, guadagna 9 milioni lordi a stagione, ha ancora un anno e mezzo di contratto. Un addio sarebbe nell’interesse di tutti, il tema semmai è capire chi possa rilevare il suo contratto.  Le qualità di incursore e di uomo chiave in zona gol sono evidenti. Ma il trainer bianconero non sembra sentirci da quell’orecchio…