Calciomercato Juventus, Allegri lo scarica | Lo vuole il Milan

0
33

Calciomercato Juventus, Allegri ormai ha deciso di scaricarlo. E nella corsa all’esterno si è inserito anche il Milan di Paolo Maldini

Massimiliano Allegri ha fatto delle scelte ben precise. Con poche possibilità, ormai, di fargli cambiare idea. E una di queste porta decisamente verso una sola direzione: quella di una cessione, se possibile già a gennaio, per cercare di trovare un tesoretto da reinvestire sul mercato.

calciomercato juventus
Massimiliano Allegri ©️LaPresse

Oltre i nomi che ormai sono quelli risaputi e che probabilmente saluteranno la Continassa ben presto, e quindi parliamo di Ramsey e probabilmente anche Rabiot con l’aggiunta di Alex Sandro, il programma del tecnico livornese prevede anche un’altra uscita: quella di Kulusevski. Lo svedese non rientra nei piani. Ormai questo è fuori discussione. Ed è normale che molte big guardando con interesse alla questione. Anche in Italia, secondo quanto riportato da milanlive.it.

LEGGI ANCHE: Conte parla ancora della Juventus | Ormai è un continuo

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, l’occasione per rinforzarsi può arrivare dal Real

Calciomercato Juventus, lo vuole Maldini

Kulusevski ©️LaPresse

Nelle scorse settimane, per Kulusevski, è venuto fuori l’interesse dell’Atletico Madrid. Che potrebbe mettere sul piatto il cartellino di Alvaro Morata per prendere l’esterno offensivo che la Juve ha acquistato dall’Atalanta per 35 milioni di euro. Ovviamente, su di lui, c’è anche forte il Tottenham di Fabio Paratici. Ma nelle ultime ore si è aperta anche la possibilità della Serie A, con il Milan pronto a fare un’offerta.

Sì, i rossoneri, che stanno mettendo in pratica un’opera di ringiovanimento della rosa, mantenendo comunque alcuni elementi esperti, avrebbero mostrato un certo interesse per le prestazioni dello svedese. Anche perché sarebbe ideale nel 4-2-3-1 di Stefano Pioli. In questo caso, però, la società bianconera non sarebbe certamente contenta di fare sconti. Vorrebbe almeno 30 milioni di euro per chiudere l’operazione in uscita. E a queste condizioni, i rossoneri, si potrebbero tirare fuori. Vedremo.