Salernitana-Juventus, gli ultimi dubbi di formazione di Allegri

0
26

Per la Juventus è già arrivato il momento di tornare in campo in serie A per affrontare all’Arechi la Salernitana di Ribery.

Juventus
Allegri ©LaPresse

La formazione campana naviga nei bassifondi e nemmeno l’incredibile talento del francese è servito come esempio per un gruppo in affanno. La Juventus dovrà cercare di fare il pieno di punti consapevole di dover assolutamente reagire dopo le sberle prese contro Chelsea e Atalanta. Se in Europa il ko alla fine non ha messo in pericolo la qualificazione al turno successivo, in campionato invece la sconfitta con l’undici di Gasperini ha allontanato ancora di più Dybala e compagni dalle posizioni che contano. Ancora qualche dubbio di formazione per Allegri, che del resto prima di pensare all’undici titolare deve fare sempre i conti con una infermeria affollata. Non ci saranno gli ultimi due acciaccati, Chiesa e McKennie, e non ci sarà nemmeno De Sciglio che non ha recuperato.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Juventus, via libera per il giocatore: la Roma si defila

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Juventus, scacco matto al Milan: Cherubini cala il tris

Juventus, possibile chance per Pellegrini e Kean

Kean ©Getty Images

Chi scenderà allora in campo? Szczesny confermato tra i pali, con Cuadrado confermato nel ruolo di terzino destro e la possibile novità Pellegrini a sinistra. Il laterale potrebbe far rifiatare Alex Sandro. Al centro Chiellini si candida per una maglia da titolare. Nella Juventus che oggi scenderà in campo dovrebbe esserci spazio fin dal primo minuto per Federico Bernardeschi come ala destra. L’azzurro dovrebbe completare la linea mediana insieme a Bentancur e Locatelli, con Rabiot confermato a sinistra. In avanti Dybala non si tocca e del resto il talento del numero dieci più di tutto è necessario in questo momento. Allegri come partner dell’argentino potrebbe dare una chance a Kean facendo riposare un Morata poco incisivo in zona gol.