Calciomercato Juventus, Allegri ha scelto | Ecco il nuovo attaccante

0
35

Allegri ha dato la sua indicazione per il calciomercato della Juventus. Ha detto a Cherubini chi vuole come nuovo attaccante centrale.

Il centravanti del sassuolo @getty

Scamacca o nessuno, la Gazzetta dello Sport questa mattina è abbastanza chiara. La Juventus si è chiarita le idee in una serie di summit proprio poco prima di Natale. Tanti pretendenti al casting per la maglia di centravanti, ma solo l’attaccante romano del Sassuolo ha superato l’esame tecnico. La politica del club degli Agnelli è ormai chiara: investire sui giovani, senza tappe intermedie di medio livello. Si punta al meglio in ogni caso. Nei giorni caldissimi dell’uscita di Cristiano Ronaldo, aveva puntato dritto sul centravanti romano. Gli ultimi mesi hanno confermato sotto molti versi la tesi della guida bianconera: il tanque di Dionisi ha evidentemente tutti i requisiti fisici e tecnici per un futuro da protagonista. Non a caso anche Roberto Mancini punta molto sul suo talento per le fortune della Nazionale. E comunque in questo avvio di stagione ha mostrato di avere colpi importanti, con goal di pregevole fattura.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, bomba Vlahovic: richiesta monstre | C’è il clamoroso via libera

Calciomercato Juventus: bocciate le alternative a Scamacca

martial ©️getty

Scamacca a parte, nelle ultime settimane c’è stato un giro d’orizzonte. I sondaggi del responsabile dell’area sportiva Federico Cherubini hanno setacciato il mercato. Lo hanno fatto soppesando i pro e i contro per le candidature di Anthony Martial del Manchester United oppure quella di Pierre Emerick Aubameyang dell’Arsenal. Invece era andato più avanti con il Psg per Mauro Icardi, altro tipo molto stimato da Max Allegri, nonostante gli ultimi intoppi privati. In questo caso la società parigina ha escluso tutte le soluzioni a tempo, vincolando il prestito ad un obbligo di riscatto. E a Torino non intendono impegnarsi per un giocatore che va verso i 29 anni e con un ingaggio pesante (9 milioni netti). Ora è semaforo rosso per lui, a meno che a Parigi in maniera sorprendente cedano alle proposte bianconere per una soluzione senza riscatti predeterminati.