Juventus-Napoli, ultim’ora ufficiale | Un altro positivo tra gli azzurri

0
23

Juventus-Napoli, Luciano Spalletti perde un altro elemento per via del virus. Quattro in tutto i nuovi contagiati dopo il giro di tamponi.

Ancora un positivo. Napoli senza pace a poco meno di quarantott’ore dalla sfida di campionato con la Juventus. Dopo la notizia della positività dell’esterno Kevin Malcuit, è arrivata anche quella del terzino sinistro Mario Rui. Il nazionale portoghese ha contratto il Covid e non sarà a disposizione di Luciano Spalletti per diversi giorni. A Torino non avrebbe giocato ugualmente, poiché colpito da squalifica. Si allunga, dunque, la lista degli indisponibili per il tecnico toscano.

Juventus
Allianz Stadium

In seguito al giro di tamponi effettuato questa mattina al gruppo squadra è emersa la positività non solo di Mario Rui, ma anche del Primavera Boffelli, oltre a quelle di un membro dello staff tecnico e un magazziniere. Quattro, in tutto, le persone che dovranno immediatamente mettersi in autoisolamento.

Leggi anche: Incubo Covid, interviene l’Asl: match di Serie A a rischio

Juventus-Napoli, anche Mario Rui alle prese con il Covid

Mario Rui ©️Getty Images

Il match dell’Allianz Stadium, in ogni caso non sarebbe a rischio rinvio. Tra i bianconeri finora sono solamente tre i casi (Chiellini, Pinsoglio e Arthur), mentre Spalletti dovrà fare a meno di ben otto giocatori. Chi per via del Covid, chi invece perché ha risposto alla convocazione della propria nazionale impegnata in Coppa d’Africa. È questo il caso di Anguissa (Camerun), Koulibaly (Senegal), Ounas (Algeria).

Osimhen, Malcuit, Lozano ed Elmas – oltre, ovviamente, a Mario Rui – sono stati fermati dal virus. Napoli costretto dunque a presentarsi a Torino con una formazione rimaneggiata, soprattutto per quanto riguarda la difesa.