Juventus-Napoli, formazione e non solo | Tutte le incognite

0
20

Allo stato attuale Juventus-Napoli è uno dei big match del primo turno di serie A del nuovo anno, in calendario nel giorno della Befana.

Allegri©️Lapresse

Una partita molto importante per le ambizioni delle due squadre, che vogliono iniziare il 2022 nel miglior modo possibile. Sulla sfida dello Stadium c’è al momento una grande incognita, quella legata all’aumento esponenziale dei contagi da Covid-19 all’interno delle squadre. Il Napoli partirà alla volta di Torino? Si capirà di più nella giornata odierna, con una certezza sola, quella che la Lega non ha alcuna intenzione di prendere in esame un rinvio delle partite. Ecco allora che le formazioni delle squadre diventano un vero e proprio rebus, con il Napoli che nelle ultime ore ha dovuto registrare la positività di Spalletti, di Mario Rui e di Malcuit. E in casa Juventus come stanno le cose?

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Juventus, infuria il derby: addio doppio e Cherubini ko

LEGGI ANCHE –> E’ arrivato gennaio: il calendario delle partite della Juventus in questo mese

Juventus, Allegri ha gli uomini contati per la sua formazione

Chiesa ©️Getty Images

Niente da fare ovviamente per i calciatori positivi. Non ci saranno in questa gara Chiellini, De Winter, Arthur e Pinsoglio che si aggiungono alla lista formata da Danilo e Ramsey. Come si legge su Sportmediaset le prossime ore invece saranno decisive per capire se Kaio Jorge e Pellegrini saranno della contesa, quantomeno in panchina. I due giovani sono alle prese con una sindrome influenzale. Anche Bonucci va verso il forfait. Quindi praticamente Allegri ha gli uomini contati. In difesa Rugani avrà una chance con De Ligt, Cuadrado e Alex Sandro saranno gli esterni. A centrocampo giocano McKennie, Locatelli e Rabiot. In attacco il punto interrogativo è Morata, al centro di voci di mercato. Sarà comunque titolare? Chiesa è recuperato ma non al meglio, dall’inizio dovrebbero esserci Dybala e Bernardeschi a completare il tridente.