Juventus-Napoli, “giallo” tamponi | Entra in campo la Guardia di Finanza

0
920

Juventus-Napoli, sta succedendo di tutto sulla questione dei tamponi, due dei quali convincerebbero: blitz a Caselle.

Non è stato ancora alzato il sipario su Juventus-Napoli, ma il polverone mediatico è già di quelli importanti. Nell’occhio del ciclone, chiaramente, è finito l’aumento esponenziale del numero dei contagiati tra le fila dei partenopei.

Allianz Stadium ©lapresse

Alla già nutrita lista di defezioni causa Covid con cui gli Azzurri dovrebbero – il condizionale è d’obbligo – presentarsi all’Allianz Stadium, si è aggiunto in mattinata anche Elmas, risultato positivo all’ultimo tampone effettuato. Ma c’è di più. Come rivelato da Radio Kiss Kiss Napoli, un altro calciatore del Napoli, risultato positivo all’ultimo tampone, starebbe in questo momento facendo rotta all’aeroporto di Caselle.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, Chiesa e De Ligt silurati | “Via per 100 milioni”

Il motivo? Servendosi di un apposito macchinario, infatti, la Guardia Di Finanza può riprocessare in poco tempo il tampone, per constatare dunque l’effettiva positività o meno del calciatore in questione, il cui nome, assieme a quello di un altro membro del gruppo squadra, risultato anch’egli positivo, non può essere rivelato per le ben ovvie ragioni legate alla privacy. Insomma, la tensione palpabile: atmosfera sempre più tesa. Vi terremo aggiornati, con il rischio di un rinvio che sta diventando sempre più concreto con il passare delle ore.