Calciomercato Juventus, ecco la svolta: il pupillo di Mou arriva così

0
223

Calciomercato Juventus, l’operazione potrebbe essere anticipata dopo la notizia del grave infortunio di Federico Chiesa. 

Il grave infortunio di Federico Chiesa è destinato a rivoluzionare il mercato invernale della Juventus. Uno come l’ex viola non si può sostituire dall’oggi al domani. E la sua prolungata assenza – il responso dei medici oggi è stato devastante: lesione del legamento crociato e stagione finita – adesso impone delle scelte. Diverse da quelle che il club bianconero si era prefissato di fare.

Zakaria @getty

Nel senso che alcune operazioni che in origine erano state pensate per l’estate potrebbero essere anticipate. Una di queste riguarda il centrocampo e un giocatore in particolare: Denis Zakaria del Borussia Monchengladbach.

Leggi anche: Calciomercato Juventus, bomba Pogba: un solo club pronto al blitz

Calciomercato Juventus, via Ramsey e dentro Zakaria

Ramsey ©Lapresse

Il nazionale svizzero è un obiettivo principale della Vecchia Signora. Il club tedesco ha già spiegato, tramite un comunicato ufficiale, che il giocatore non vestirà più la maglia dei Fohlen da giugno in poi. Ha rifiutato il rinnovo perché è in cerca di una sfida più ambiziosa. È stato a lungo corteggiato da José Mourinho e dalla sua Roma, ma ora i bianconeri sembrano aver superato la concorrenza giallorossa. La novità è che la Juventus proverà a concludere l’affare già nell’attuale finestra di mercato.

Ma ad una condizione, come riporta il giornalista Marcello Chirico su Twitter. Che ci si riesca a liberare dell’ingaggio di Aaron Ramsey. Il centrocampista gallese è in trattativa con diversi club della Premier League e se si dovesse trovare un accordo – anche per il prestito oneroso – il diesse Federico Cherubini potrebbe fiondarsi su Zakaria, regalando un rinforzo coi controfiocchi a Massimiliano Allegri.