Inter-Juventus, Allegri “boccia” un titolare | Le scelte nella rifinitura

0
443

Inter-Juventus, Allegri boccia un titolare. Le scelte nella rifinitura. Per il tecnico ci sarebbe un solo ballottaggio in vista

Una bocciatura nella rifinitura. Sono queste le indicazioni che arrivano dalla formazione provata da Massimiliano Allegri nell’ultimo allenamento prima della gara contro l’Inter di questa sera che mette in palio la Supercoppa Italiana. Una decisione assai importante, inaspettata anche.

Dybala @LaPresse

Ma questo è, almeno per ora. E quello che viene fuori è che Dybala dovrebbe inizialmente partire dalla panchina. Niente spazio per l’undici titolare per la Joya, con Allegri che ha deciso di mandare in campo i suoi uomini con il 4-4-2, e con davanti la coppia formata da Morata e Kulusevski. Mancano poche ore alla partita e allora è assolutamente ipotizzabile che poi sia così.

LEGGI ANCHE: Calciomercato, ha snobbato la Juve: il due di picche è una sentenza

LEGGI ANCHE: Calciomercato, l’Inter manda in scacco la Juve: offerto lo scambio

Inter-Juventus, unico ballottaggio per Allegri

Alex Sandro (Getty)

Insomma, ci sarebbe un solo ballottaggio in questo momento, ed è relativo a chi verrà impiegato sulla corsia mancina: se fino a ieri sembrava esserci Pellegrini in vantaggio, durante la rifinitura il livornese ha messo in campo Alex Sandro. Il brasiliano, che è al rientro dopo lo stop per l’infortunio, dovrebbe quindi scendere in campo dal primo minuto.

Le altre scelte sono fatte: davanti a Perin ci saranno De Sciglio, Rugani e Chiellini con un’ultima scelta ancora da fare. McKennie, Rabiot, Locatelli e Bernardeschi in mezzo al campo. Morata e Kulu davanti.