Ramsey-Juventus, è l’ora dei saluti | Spunta la data dell’addio definitivo

0
121

Per la Juventus una delle priorità in questa sessione di calciomercato è quella di cedere i giocatori che non rientrano nei piani di Allegri.

Ramsey ©️LaPresse

La cessione in programma ormai da tempo in casa bianconera è quella di Aaron Ramsey. Il gallese anche in questa stagione non è riuscito a evidenziare le sue qualità e ha giocato pochissimo, non riuscendo a integrarsi negli schemi dell’allenatore. La Juventus dunque è intenzionata a lasciarlo partire verso altri lidi, considerando anche la possibilità di risparmiare l’ingaggio del giocatore ex Arsenal. Che pesa, e non poco, nel monte degli ingaggi. La finestra dei trasferimenti invernali volge alla conclusione e ancora però la cessione non si è concretizzata. Cosa succederà?

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Juventus, infuria il derby: addio doppio e Cherubini ko

LEGGI ANCHE –> E’ arrivato gennaio: il calendario delle partite della Juventus in questo mese

Juventus, Ramsey lascerà Torino nella prossima settimana

Ramsey ©Lapresse

Durante la conferenza odierna l’allenatore bianconero Allegri ha parlato dei calciatori impegnati nella sfida contro il Milan, annunciando come Ramsey non farà parte dell’elenco dei convocati perché “è in uscita”. Dunque nella prossima settimana, l’ultima del calciomercato invernale, se non ci saranno ribaltoni all’orizzonte il calciatore ex Arsenal lascerà Torino per rilanciarsi altrove.

Al momento è ancora difficile capire quale però sarà la sua destinazione, visto che Ramsey non parrebbe intenzionato ad accettare la corte del Crystal Palace. Sullo sfondo però ci sarebbero anche altri club di Premier League pronti a ingaggiarlo.