Calciomercato Juventus, il Bayern rompe gli indugi: contatti con l’agente

0
761

Calciomercato Juventus, il Bayern Monaco fa sul serio e rompe gli indugi: avviati i contatti con l’agente del calciatore. Lo scrive il De Telegraaf

Il Bayern Monaco sembra intenzionato a fare sul serio per il centrocampista che secondo alcune indiscrezioni di mercato anche la Juventus aveva messo nel mirino. Anzi, leveremmo proprio il sembra e confermeremmo la notizia, visto a che a riportarla è il De Telegraaf, fonte assai attendibile.

Calciomercato Juventus
©️LaPresse

I bavaresi, alla ricerca di un elemento in mezzo al campo anche in vista di alcune partenze che ci saranno alla fine della stagione, avrebbero messo nel mirino il centrocampista classe 2002 dell’Ajax Gravenberch. Un calciatore sul quale anche Cherubini ci starebbe lavorando da un poco di tempo, non solo per la giovane età, ma anche per le caratteristiche tecniche, sicuramente importanti, che il lanciere ha messo in evidenza fino al momento.

LEGGI ANCHE: Formazioni ufficiali Juventus-Torino | Doppia sorpresa di Allegri: la scelta sul tridente

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, via libera ufficiale | “Addio” al pupillo di Allegri

Calciomercato Juventus, pressing Bayern

Gravenberch ©️LaPresse

Così tentato dalla possibilità di strappare il centrocampista all’Ajax, che il Bayern avrebbe deciso di rompere in maniera definitiva gli indugi e di iniziare a parlare con l’agente del calciatore, anche per cercare di anticipare in qualche modo le possibili avversarie in questa corsa a Gravanberch.

Raiola, agente del giocatore olandese, qualche mese fa aveva parlato chiaramente: non ci sono ancora trattative per quanto riguarda il possibile rinnovo del contratto che va in scadenza nel giugno del 2023. Il classe 2002, ricordiamo, è stato accostato diverse volte alla Juventus anche nelle ultime sessioni di mercato, e potrebbe essere un colpo importante anche guardando al futuro. Vedremo come si muoverà la dirigenza bianconera nei prossimi mesi, e cercheremo anche di capire se il Bayern Monaco possa essere realmente una delle società più temibili nella corsa al centrocampista.