Calciomercato Juventus, “tempesta” totale: ne restano soltanto due

0
25

Calciomercato Juventus, si prospetta una vera e propria rivoluzione in mediana: ecco tutto quello che potrebbe succedere.

Calciomercato Juventus, la squadra bianconera valuta tutte le possibili cessioni in mediana. Tanti nomi difficili da piazzare ma anche nuovi profili che entreranno. Tra i papabili “sacrificati” ci sarebbero, molti, degli attuali interpreti del ruolo.

Dirigenza (Lapresse)

Come sappiamo, Ramsey alla fine ritornerà in bianconero e non sarà così semplice venderlo, vista la non certo super brillante esperienza in Scozia. Ma c’è sempre anche Arthur con le valigie in mano. Il brasiliano è un sacrificabile e su di lui si sono mosse squadre dalla Premier League.

Calciomercato Juventus, tutti i sacrificabili in mediana | C’è anche Rabiot

Rabiot ©LaPresse

Rabiot è certamente il nome sorprendente che filtra in pole tra le possibili cessioni. Il francese avrebbe chiesto di essere ceduto e su di lui si potrebbero muovere diverse squadre. Contratto in scadenza nel 2023,  il francese potrebbe avere diverse pretendenti esterne.

Ma tra i possibili sacrifici, come scrivono anche su ‘Il Corriere dello Sport’ figurano anche l’americano McKennie, che piace anche ad alcune big di Serie A ed, incredibilmente, anche Zakaria. Insomma, una vera e propria rivoluzione in attesa dello sbloccarsi della trattativa essenziale, cioè il ritorno di Paul Pogba in bianconero. Tra cessioni e, addirittura, rescissioni, con Ramsey potrebbe succedere, la Juventus fa il punto sul presente con piccole certezze ma anche grandi incognite, soprattutto in mediana.