DAZN, presa di posizione UFFICIALE di Agcom: ecco come arriva il rimborso

0
69

DAZN, dopo il caos di ieri, dove molti tifosi non sono riusciti a vedere la prima partita di campionato, è intervenuta ufficialmente Agcom.

Ieri molti tifosi non sono riusciti a vedere la partita su DAZN. Un caos mediatico incredibile che ha portato direttamente a rispondere i diretti interessati. Ecco come ha risposto, a tal proposito, Agcom.

Allianz Stadium ©Lapresse

A seguito dei gravi disservizi registratisi durante le trasmissioni delle partite di calcio della prima giornata del campionato di serie A e delle numerose segnalazioni pervenute – si legge nella nota dell’Autorità – l’Agcom ha chiesto con urgenza chiarimenti a Dazn su quanto accaduto e su come la società sta operando per evitare il ripetersi di disservizi in occasione della prossima giornata. ‘Agcom – prosegue la nota – ha anche chiesto a Dazn di provvedere celermente ad erogare gli indennizzi previsti dall’ultima delibera adottata dall’Autorità. Agcom si riserva, a seguito degli approfondimenti e delle proprie valutazioni di adottare ogni iniziativa che si renderà necessaria”.

Rimborsi su DAZN | Interviene Agcom

Tifosi @LaPresse

Dazn ha così risposto: “Abbiamo tecnici che stanno lavorando ininterrottamente per risolvere la situazione. Forniremo nuovamente un’alternativa per seguire gli eventi in diretta, ove necessario”.

In Italia, nel rispetto delle regole esistenti, provvederemo ad erogare un indennizzo a ciascun cliente interessato, che verrà corrisposto secondo modalità rese note nei prossimi giorni. È nostra responsabilità far sì che tutto funzioni. Questo l’impegno che ci prendiamo”, conclude DAZN, specificando, dunque, che ci sarà un risarcimento per tutti i tifosi che ieri non sono riusciti a vedere la partita della loro squadra del cuore.