Calciomercato Juventus, svelato l’erede di Allegri: “Non guarderanno il centesimo”

0
126

Calciomercato Juventus, svelato l’identikit del possibile erede di Massimiliano Allegri: le voci di una addio non accennano a placarsi

Se da un lato c’è chi parla di Claudio Ranieri come possibile sostituto di Massimiliano Allegri, qualora la Juventus decidesse di esonerarlo, dall’altro c’è un giornalista, Guido Vaciago, direttore di TuttoSport, che ha un’idea completamente diversa di quello che potrebbe essere. Ovviamente nessuno sa realmente quanto rischia il livornese, ma la sensazione come più volte vi abbiamo spiegato in questi giorni dopo la clamorosa sconfitta interna contro il Benfica in Champions League, è che tutto o molto passi dalla gara di domani contro il Monza in Serie A. Un altro passo falso non solo sarebbe deleterio per il morale del gruppo ma metterebbe a rischio anche l’intera stagione.

Calciomercato Juventus
©LaPresse

Ecco perché una svolta, qualora arrivasse, dovrà essere di spessore. Convinto di questo come detto è Guido Vaciago che ha parlato a Dazn.

Calciomercato Juventus, “non guarderanno al centesimo”

Tuchel ©LaPresse

“In caso di esonero cercherebbero un allenatore bravo più che uno economico – ha detto – perché il danno che la Juventus rischia sotto l’aspetto economico sarebbe superiore di fronte a quello di pagare due allenatori molto cari. Non credo che guarderanno il centesimo”. Certo, in questo caso il centesimo vale diversi milioni di euro e non siamo del tutti convinti che vista la situazione del bilancio della Juve la stessa possa permettersi degli esborsi esosi.

Ma, se così fosse, tornerebbero sicuramente in pista i nomi di Tuchel e Pochettino che al momento appaiono in seconda fascia.