Il ritorno di Conte alla Juventus: via libera ad una condizione

0
953

Calciomercato Juventus, stando all’indiscrezione, solo ad una condizione potrebbe ritornare l’ex allenatore bianconero: tutti i dettagli.

Stando a ‘Momblano’ a ‘Top Calcio 24’, Antonio Conte di ritorno in bianconero avverrebbe soltanto ad una condizione precisa. Tutto, infatti, potrebbe dipendere dal contratto ma soprattutto dal tipo di investimenti del futuro.

Antonio Conte

Secondo Momblano infatti la situazione di Allegri, nonostante la volontà di una vera e propria rivincita che possa permettere quell’upgrade che, adesso, purtroppo non è ancora arrivato in campionato, non è comunque stabile. In caso, appunto, di cambio tutto dipenderà dalla volontà della dirigenza che dovrà fare i suoi conti e il ritorno di Antonio Conte avverrà anche in base alle ambizioni degli acquisti.

Juventus, senti Momblano: “Conte potrebbe tornare ma non a 10 milioni a stagione”

Calciomercato Juventus
©️LaPresse

Ecco, dunque, le parole pronunciate da Momblano sul potenziale Antonio Conte bis in bianconero: “Non credo che il Milan possa essere il modello della Juventus, non accetteranno di partire con l’obiettivo del quarto posto. Allegri vuole la sua rivincita e fin quando la barra sarà in mano ad Agnelli ed Elkann, si partirà sempre per vincere. Certo, la Juve deve individuare giocatori dal futuro importante e tornare ad essere padrona del mercato italiano. Se la posizione di Allegri continua ad essere instabile, c’è la fila fuori dalla Continassa per subentrargli. Conte potrebbe far parte di questo gruppo, ma dopo Allegri non immagino un allenatore da 10 mln a stagione”.

E poi conclude: “Conte resta uno dei papabili, fino a quando non arriveranno notizie sul prolungamento contrattuale col Tottenham. Ma escludo che la Juve possa presentare un progetto a Conte al livello dei top club europei per quanto riguarda gli investimenti”.