Il dopo Szczesny parla ancora polacco: la Juventus ha il suo nuovo gigante

0
77

La Juventus cerca un nuovo portiere giovane per il futuro: per il dopo Szczesny i bianconeri scelgono un altro polacco 

La Juventus non perde di vista il mercato e vuole provare a sfruttare le occasioni che si presenteranno in estate per rinforzare la rosa.

Szczesny calciomercato Juventus
Szczesny ©LaPresse

Massimiliano Allegri ha spesso sottolineato, durante l’anno, l’importanza di puntare sui giovani, partendo dai settori giovanili, per sperare di avere una squadra competitiva in futuro. L’allenatore bianconero, infatti, ha puntato quasi da subito su giocatori come Fabio Miretti e Nicolò Fagioli, rispettivamente classe 2003 e 2001. A sprazzi anche su Iling-Junior e Barrenechea che ormai sono in pianta stabile in prima squadra e arrivano dalla Juventus Next Gen dove hanno disputato il campionato di Serie C. Proprio questa è la linea che la società vuole mantenere anche per i prossimi anni e che vuole adottare sul mercato. In questo senso, la ‘Vecchia Signora’ ha individuato un altro talento che potrebbe diventare un obiettivo concreto in estate e che potrebbe prendere le eredità di Szczesny.

Juventus, scelto l’erede di Szczesny: occhi su Bobek

La Juventus sta cercando rinforzi in diversi ruoli tra cui anche in porta. Szczesny è un pilastro della squadra ma sta per compiere 33 anni e la società vuole guardare anche al futuro.

Aleksander Bobek calciomercato Juventus
Aleksander Bobek (profilo IG)

Mattia Perin dovrebbe rimanere a Torino ma la Juventus cerca un erede del polacco che possa difendere la porta della Juventus per tanti anni. Il suo erede potrebbe essere Marco Carnesecchi, portiere classe 2000 della Cremonese, di proprietà dell’Atalanta. Il giovane estremo difensore italiano, però, non è l’unico visionato dalla Juventus. Anche in ottica Next Gen i bianconeri cercano un portiere e potrebbero tornare a puntare su Aleksander Bobek, classe 2004 dell’LKS Lodz. Come riportato da ‘Lacasadic.com’, già in estate la Juve aveva cercato il giocatore e nel prossimo mercato estivo proverà il nuovo assalto. Anche lui polacco, a soli 18 anni è già considerato uno dei migliori talenti nel suo ruolo e si parla di lui già come il portiere futuro per la nazionale. Il giovane portiere potrebbe cominciare con la Next Gen in Serie C per fare esperienza, ma con l’obiettivo di renderlo il portiere titolare della prima squadra. Il suo contratto con il Lodz scadrà a giugno 2024 e la Juventus non vuole lasciarselo scappare.