Calciomercato Juventus, tre più due e firma UFFICIALE: goduria Giuntoli

0
194

Adesso è ufficiale la sua partenza direzione sud Italia. Tutti i dettagli svelati con tanto di costi dell’operazione.

Il centrocampista classe ’99, Hamza Rafia, ha ufficialmente lasciato il Pescara per iniziare una nuova avventura calcistica al Lecce. Il trasferimento si è concretizzato come un passaggio a titolo definitivo, segnando un importante passo avanti nella carriera del talentuoso centrocampista.

Juventus @Lapresse

Il giovane classe ’99 firma un contratto triennale con opzione per altri due anni, la Juventus beneficiata dal trasferimento.

Rafia lascia Pescara per il Lecce: Alla Juve il 50%

Calciomercato, lascia di nuovo la Juventus: trovato l’accordo
Rafia ha vestito in passato la maglia della Cremonese @LaPresse

Rafia ha firmato un contratto triennale con il Lecce, con un’opzione per estenderlo per altri due anni. Questo nuovo impegno fornirà al giovane giocatore la stabilità e la possibilità di crescere in un club ambizioso come il Lecce, che punta a raggiungere traguardi importanti nella prossima stagione.

La Juventus, club che detiene i diritti di metà del cartellino di Rafia, sarà beneficiata dal trasferimento. Il club bianconero riceverà il 50% della cifra di trasferimento, rappresentando un rendimento finanziario positivo per la società. Il passaggio di Rafia al Lecce rappresenta un’opportunità per lui di mettersi in mostra e dimostrare il proprio valore a un livello più elevato. Durante la sua permanenza al Pescara, Rafia ha dimostrato di essere un centrocampista talentuoso e promettente, attirando l’attenzione di diversi club. Il Lecce, con la sua scelta di acquisire Rafia, ha dimostrato fiducia nel suo potenziale e nella sua capacità di contribuire al successo della squadra. Il giovane centrocampista avrà l’opportunità di giocare a livello professionistico in una squadra che punta ad ottenere risultati importanti. I tifosi del Lecce possono accogliere Rafia con entusiasmo e curiosità, nella speranza che il giovane talento possa dimostrare tutto il suo potenziale sul campo e contribuire al successo della squadra come ha già dimostrato in passato.