Juventus favorita per il big della Premier: sorpasso sul Newcastle

0
174

La Juventus sorpassa il Newcastle nella corsa al big della Premier League: bianconeri favoriti a quota 3.00

E’ sempre più attivo il mercato della Juventus in vista della sessione invernale. Cristiano Giuntoli e Giovanni Manna sono a lavoro su più fronti

Sorpasso della Juventus sul Newcastle per Kalvin Phillips
Eddie Howe, allenatore Newcastle ©LaPresse

Il centrocampo è il reparto sotto la lente d’ingrandimento e sono almeno 5 i nomi in cima alla lista della dirigenza bianconera. Da Thomas Partey a Piotr Zielinski, da Pierre-Emile Hojbjerg a Khephren Thuram. Al centro anche il centrocampista classe ’95 del Manchester City, Kalvin Phillips, molto richiesto soprattutto in Premier League. La Juve, però, sembra aver scavalcato, almeno momentaneamente, la concorrenza del Newcastle, come si evince dalle quote dei bookmaker.

Juventus, sorpasso sul Newcastle per Kalvin Phillips: quota 3.00

Kalvin Phillips continua ad essere uno dei preferiti di Giuntoli come rinforzo di mercato per colmare le assenze di Pogba e Fagioli.

Kalvin Phillips Juventus quota 3.00
Kalvin Phillips ©LaPresse

Strapparlo al Manchester City non è impresa facile ma la Vecchia Signora può puntare sulla voglia del calciatore di trovare più spazio e maggiore minutaggio. Secondo il portale di comparazione quote inglese Oddschecker, la Juventus sarebbe la favorita nella corsa a Kalvin Phillips. I bianconeri avrebbero superato anche l’Aston Villa, ma soprattutto il Newcastle. Adesso, infatti, l’approdo del centrocampista inglese a Torino è quotato a 3.00. Segue il Newcastle con quota 4.00. Decisamente indietro l’Aston Villa a 11.00. Kalvin Phillips ha un contratto fino al 2028 con il Manchester City ma la sua avventura alla corte di Pep Guardiola non si è rivelata soddisfacente, almeno fino a questo momento. La concorrenza è alta per l’ex Leeds United che ha disputato appena 4 partite in Premier League. E’ evidente che non sia il prefetto di Guardiola ed è altrettanto chiaro che il club sarebbe disposto a sacrificarlo per la giusta cifra che attualmente si aggira sui 25 milioni di euro.