Affare Scudetto Juventus: doppia cessione e 45 milioni sul piatto

0
1872

L’obiettivo di Giuntoli, adesso, è dichiarato con mosse precise per arrivare a chiuderlo il prima possibile: i dettagli.

La Juventus è pronta a giocare d’anticipo sulla concorrenza in vista della finestra estiva di calciomercato, con l’obiettivo di mettere le mani sul talentuoso centrocampista olandese Teun Koopmeiners dell’Atalanta. Dopo la chiusura del mercato di gennaio, il direttore sportivo della Juventus, Giuntoli, starebbe già pianificando un audace assalto per assicurarsi il centrocampista desiderato.

Juventus @Lapresse

Secondo quanto riportato da ‘TuttoSport’, la Juventus dovrebbe fare cassa prima di poter avanzare nella trattativa. I fondi necessari, stimati tra i 40 e i 45 milioni di euro, potrebbero derivare dalla prevista cessione in estate di Arthur alla Fiorentina. Ma non è tutto, un altro giocatore che potrebbe contribuire a rimpinguare le casse della Juventus è Soulé, che sembra aver suscitato l’interesse di alcuni club della Premier League.

Fare cassa e poi chiudere per Koopmeiners: obiettivo Juve già dichiarato

Teun Koopmeiners, la Juve ha scelto lui (Foto LaPresse) juvelive.it

L’attenzione della Juventus si concentra su Teun Koopmeiners, centrocampista olandese che si è distinto per le sue doti tecniche e il suo contributo in fase di gioco sia difensiva che offensiva. La Juventus, conscia della competizione sul mercato, sta cercando di agire rapidamente per garantirsi le prestazioni del giocatore prima che altri club entrino in gioco. La strategia della Juventus si basa non solo sull’acquisizione di un talento come Koopmeiners ma anche sulla necessità di equilibrare il bilancio attraverso cessioni oculatamente pianificate.

La cessione di giocatori come Arthur e Soulé non solo potrebbe finanziare l’operazione, ma potrebbe anche fornire spazio salariale per l’inserimento del nuovo arrivo. Il calciomercato estivo si preannuncia già ricco di colpi e strategie, con la Juventus intenzionata a rafforzare il proprio centrocampo e a competere ai massimi livelli, sia a livello nazionale che internazionale. Resta da vedere come si svilupperanno le trattative e se la Vecchia Signora riuscirà ad anticipare la concorrenza per assicurarsi Teun Koopmeiners, il cui talento potrebbe rappresentare un elemento chiave per il progetto futuro della squadra bianconera.