Sedotto e abbandonato dalla Juventus: pronto a volare in Liga

0
47

La Juventus si tira fuori dalla corsa al centrocampista che è pronto a tornare in Liga

Mancano pochi giorni alla chiusura del mercato invernale e per la Juventus c’è ancora possibilità di intervenire in alcuni reparti.

Calciomercato Juventus, Thomas Partey torna in Liga
Cristiano Giuntoli. Calciomercato Juventus (Foto LaPresse) juvelive.it

I margini sono pochi, sia per tempistiche che per costi delle operazioni ma per la Juventus c’è ancora possibilità di tentare un altro colpo. La dirigenza, però, sta guardando anche a giugno, cercando di portarsi avanti e indirizzare alcune trattative. Alcuni nomi stanno prendendo quota, altri si stanno affievolendo. Kalvin Phillips, ad esempio, non sembra più una priorità per la Vecchia Signora, così come Thomas Partey che sembrava uno dei preferiti di Allegri per rinforzare il centrocampo e che adesso sembra finito nel dimenticatoio. Il centrocampista africano di proprietà dell’Arsenal ha già altre offerte in ballo.

Juventus, Thomas Partey torna in Liga: Atletico Madrid o Real Sociedad

Sta per arrivare una svolta nel futuro di Thomas Partey. Il centrocampista dell’Arsenal è stato accostato a lungo alla Juventus che lo ha tenuto in grande considerazione per rinforzare il proprio centrocampo.

Thomas Partey tra Atletico Madrid e Real Sociedad
Thomas Partey ©LaPresse

Secondo quanto riportato dal portale spagnolo todofichajes.com, il centrocampista ghanese avrebbe due offerte sul piatto. Da una parte l’Atletico Madrid che sta pensando di riportarlo in Liga dopo la sua precedente esperienza con i colchoneros dal 2015 al 2020. Thomas Partey è anche cresciuto calcisticamente nelle giovanili dell’Atletico e per lui sarebbe come un ritorno a casa. L’altro club spagnolo sulle tracce del centrocampista dei Gunners è la Real Sociedad di Imanol Alguacil che potrebbe perdere Zubimendi ed è già a caccia di un nuovo profilo. Thomas Partey è in scadenza con l’Arsenal a giugno 2025 ed è ormai assodato che lascerà Londra in estate. Il rinnovo non è un’opzione e, salvo colpi di scena clamorosi, verrà ceduto a fine stagione. La richiesta della squadra di Mikel Arteta è di circa 15 milioni di euro, cifra abbordabile sia per l’Atletico Madrid che per la Real Sociedad.