Calciomercato Juventus, affare a sorpresa in Serie A: Kean pedina di scambio

0
40

Sfuma il trasferimento di Moise Kean all’Atletico Madrid: la Juventus valuta lo scambio a sorpresa in Serie A

Moise Kean torna alla Juventus. La trattativa con l’Atletico Madrid è momentaneamente saltata, in quanto le visite mediche del centravanti non sono andate a buon fine.

Sfuma il trasferimento di Kean all'Atletico: pista Fiorentina
Moise Kean (LaPresse)

L’attaccante ex Psg ed Everton era già presente allo stadio nell’ultimo weekend per assistere alla partita di quella che sarebbe diventata la sua nuova squadra. Sembrava tutto fatto ma, come spesso accade nel mercato, la trattativa si è arenata prima di definire gli ultimi dettagli. Il club spagnolo non ha voluto completare l’operazione, dovendo aspettare ancora alcune settimane per averlo pienamente a disposizione, in quanto il calciatore è ancora alle prese con un infortunio.

Juventus, salta Kean all’Atletico: possibile scambio con Bonaventura

Adesso c’è una fase di stallo, a poche ore dalla chiusura della sessione invernale che si concluderà il 1 febbraio.

Dalla Fiorentina alla Juventus: il punto su Bonaventura
Giacomo Bonaventura. Dalla Fiorentina alla Juventus (Foto LaPresse) juvelive.it

Non è chiaro quale sarà il futuro di Kean che potrebbe anche restare a Torino. Come riportato da Nicola Balice sul proprio profilo X, però, non è esclusa un’ipotesi di scambio con la Fiorentina.

La Viola è stato uno dei primi club a interessarsi a Kean all’inizio della sessione invernale. Lo scambio coinvolgerebbe anche Jack Bonaventura come contropartita, anche se per Vincenzo Italiano è un punto di riferimento e difficilmente accetterebbe di lasciarlo andare. L’ex Atalanta e Milan è in scadenza con la Fiorentina ma il club non lo lascerà andare a stagione in corso. La Juve ha anche altri nomi da sondare fino alla fine del mercato invernale. Oltre al lungo citato Samardzic anche Roberto Pereyra è un nome valutato dalla dirigenza bianconera nelle ultime ore. Si tratterebbe di un ritorno ma al momento non sembrano esserci le condizioni per un suo approdo a Torino.