La Juventus perde a zero Rabiot: niente Inter, destinazione choc

0
79

Possibilità di perderlo a zero, ecco, di seguito, quale potrebbe essere il futuro del centrocampista di Allegri: i dettagli.

In un’inaspettata svolta di mercato riportata dall’emittente catalana ‘3Cat’ nel programma Esport3, sembra che il futuro di Adrien Rabiot potrebbe prendere una direzione diversa dalla permanenza alla Juventus.

Dalla Juventus all’Inter: affare Rabiot “risolto” in un attimo
Rabiot – Juvelive.it (Lapresse)

Il centrocampista francese, attualmente in forza alla squadra bianconera, sarebbe finito nel mirino del Barcellona in vista della prossima stagione, quando il suo contratto con la Juventus giungerà al termine.

Rabiot al Barcellona: lo vogliono in estate

I blaugrana, desiderosi di rafforzare il proprio centrocampo, sembrano avere individuato in Rabiot la figura adatta per soddisfare questa esigenza. Nell’ultima sessione di mercato di gennaio, le limitazioni finanziarie legate al Fair Play Finanziario hanno impedito al Barcellona di effettuare movimenti significativi, ma in estate la situazione potrebbe cambiare radicalmente, aprendo la strada a trattative più concrete. Il Barça, noto per il suo interesse verso giocatori di esperienza internazionale a parametro zero, ha già dimostrato la sua abilità nel chiudere affari vantaggiosi, come i recenti colpi Lewandowski e Gundogan. Rabiot, con la sua esperienza e il suo status di giocatore in scadenza di contratto, sembra essere una scelta logica per il club catalano.

Tuttavia, la Juventus non è intenzionata a rinunciare facilmente al talento del francese. Da tempo, la dirigenza bianconera è impegnata in trattative con la madre-agente del giocatore per raggiungere un accordo sul rinnovo contrattuale, dopo quello stipulato nell’estate dello scorso anno. La situazione, quindi, si preannuncia complessa e potrebbe protrarsi nei prossimi mesi. La decisione finale di Rabiot sembra essere ancora lontana, e sarà influenzata da diversi fattori, tra cui il piazzamento della Juventus nella prossima Champions League. L’eventuale partecipazione alla prestigiosa competizione europea potrebbe pesare significativamente sulla scelta del centrocampista francese, rendendo la fine della stagione un momento cruciale per il suo futuro calcistico. La Juventus, dunque, è chiamata a giocare non solo in campo, ma anche nel delicato mercato delle trattative contrattuali per assicurarsi la continuità di Rabiot nella propria rosa.