Addio lampo alla Juventus: ribaltone UFFICIALE

0
144

Presentazione in casa Juventus per Carlos Alcaraz ma il giornalista non ha molti dubbi sul suo futuro

Nella giornata di oggi la Juventus ha presentato ufficialmente in conferenza il nuovo centrocampista Carlos Alcaraz, che ha già debuttato in Serie A a San Siro contro l’Inter. 

Carlos Alcaraz, parla il giornalista
Carlos Alcaraz: “Il mio nome resterà nella storia della Juve” (Foto ANSA) juvelive.it

Alex Crook, giornalista di Talksport, ha parlato ai microfoni di TuttoJuve.com della sorprendente mossa di mercato della Juventus di portare il centrocampista del Southampton in Italia a gennaio: “La mossa della Juventus è stata una grande sorpresa, anche perché sembrava destinato a trasferirsi in altri club. Lui giocava regolarmente qui al Southampton, ora si è spostato dal calcio inglese di seconda divisione a quello italiano in una squadra blasonata come la Juventus che lo ha acquisito in prestito fino a fine stagione”.

Juventus, il parere su Alcaraz: “Il ritmo del calcio italiano è più adatto a lui, ma difficile che venga riscattato”

Il giornalista ha proseguito:Penso che nei pensieri di Carlos ci fosse il ritorno in Premier League, l’interesse del Nottingham era reale e concreto”.

Carlos Alcaraz
Carlos Alcaraz, è il suo giorno (Foto ANSA) juvelive.it

“Il fascino della Juventus è difficile da rifiutare per i giovani giocatori. E la possibilità di indossare la prestigiosa maglia bianconera era troppo grande da rifiutare. A mio parere il ritmo del calcio italiano è più adatto per le sue caratteristiche”. Poi sulla possibilità che la Vecchia Signora possa riscattarlo a fine stagione ha risposto così: “Penso sia improbabile che la Juventus lo riscatti per una cifra così alta. E il club bianconero, al momento, non è nella posizione migliore dal punto di vista finanziario per poterlo fare. Questo tipo di formula conveniva ad entrambi i club. I tifosi hanno sempre apprezzato le sue prestazioni, poi è un bene che possa tornare al Southampton supponendo che abbiano conquistato la promozione in Premier League”.