Calciomercato Juventus, Mckennie scambiato: riecco un pupillo di Allegri

0
290

Calciomercato Juventus, ritorno in auge di un pupillo di Allegri. Ecco, di conseguenza, come potrebbe cambiare il futuro.

La storia recente di Weston McKennie alla Juventus è degna di nota: da esubero indesiderato, da vendere a tutti i costi, il texano si è trasformato in uno degli intoccabili di Massimiliano Allegri. Dopo Bremer, Locatelli e Szczesny, è il giocatore che ha disputato più minuti in questa stagione, con circa 1.967 minuti accumulati in 24 presenze. La sua trasformazione è sorprendente e, forse, il suo futuro è strettamente legato a quello dell’allenatore toscano.

Incontro positivo e firma: il rinnovo a un passo
McKennie (Lapresse) – Juvelive.it

In scadenza a giugno 2025, il valore del cartellino di McKennie potrebbe aver superato i 20 milioni di euro. Il suo possibile trasferimento potrebbe avvenire in Premier League, con il club spagnolo dell’Atletico Madrid interessato al giocatore come contropartita per Alvaro Morata.

McKennie come contropartita di Morata

Juventus, è già toto attaccante per il futuro ma Allegri ha scelto
Alvaro Morata (LaPresse)

Secondo le ultime indiscrezioni di ‘Fichajes.net’, infatti, la Juventus potrebbe offrire McKennie all’Atletico Madrid in cambio di Morata. Questa mossa potrebbe essere un vantaggio per entrambe le squadre: McKennie andrebbe a rinforzare il centrocampo dell’Atletico, mentre Morata farebbe il suo secondo ritorno alla Juventus, dove ha già registrato numeri impressionanti. Morata, con 59 reti e 39 assist in 85 partite con la maglia della Juventus, potrebbe rappresentare un rinforzo significativo per l’attacco bianconero. Tuttavia, il suo possibile ritorno alla Juventus potrebbe essere in contrasto con la nuova direzione intrapresa dal club, incentrata su giocatori giovani e con ingaggi più contenuti.

Attualmente, Morata sta affrontando un infortunio al ginocchio destro che lo terrà fuori dal campo per almeno un paio di settimane, causando il suo mancato ingresso nella supersfida contro l’Inter in Champions League. Il suo obiettivo è tornare in campo per il match di ritorno. Sebbene un possibile ritorno di Morata alla Juventus possa sembrare controcorrente rispetto alla politica attuale del club, la sua esperienza e le sue capacità potrebbero comunque rappresentare un valore aggiunto per la squadra. Resta da vedere come si evolveranno le trattative e se McKennie sarà coinvolto in un possibile scambio con l’Atletico Madrid.